Ving Tsun Kung Fu (Wing Chun) Porto Recanati, tra Ancona e Civitanova Marche

Scuola di arti marziali e boxe cinese a Porto Recanati (Macerata)
Via Bramante, 6, Porto Recanati MCMartedì apertura alle ore 20:30Domani apertura alle ore 20:30Apertura alle ore 20:30Oggi aperto fino alle ore 22:00Giovedì apertura alle ore 20:30Spiacenti, siamo chiusi
Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.
Immagine intestazione per il sito

Aggiornamenti

Stage e Meeting VING TSUN ITALIA

20-ott-2018 – 21-ott-2018

Stage Wing Chun Kung Fu 20-21 ottobre 2018 collegato al Meeting delle scuole italiane ufficiali di Ving Tsun Italia (Philipp Bayer Lineage). Sabato 20 stage aperto a tutti.

Ving Tsun (Pugilato cinese a mani nude, Difesa personale)

0,00 $

Presentazione e primi rudimenti del Ving Tsun Kung Fu (più largamente conosciuto come Wing Chun), antica Arte marziale e scientifica Disciplina da combattimento per la Difesa personale. La leggenda vuole che il Ving Tsun Kuen sia stato inventato da una donna per difendersi, giunto infine fino a n...

Ulteriori informazioni

Seminario Philipp Bayer - Porto Recanati - Marzo 2018

24-mar-2018 – 25-mar-2018

Il 24 e 25 Marzo avremo l'onore di ospitare nelle Marche per un seminario il maestro di Ving Tsun Kung Fu PHILIPP BAYER, uno dei migliori allievi del maestro Wong Shun Leung (allievo di Yip Man). Il Ving Tsun di WSL-PHB è: un sistema di pugilato cinese a mani nude, un'arte marziale antica, una di...

Ulteriori informazioni
Ulteriori informazioni

Open Day di Ving Tsun. Martedì 7 Novembre a Porto Recanati

7-nov-2017 – 7-nov-2017

Open Day di Ving Tsun Kung Fu con Enrico Ferretti, metodo Philipp Bayer - Wong Shun Leung a Porto Recanati. Martedì 7 novembre ore 20.30.

Ulteriori informazioni

Chi siamo - La nostra storia

IL SISTEMA
    Il Ving Tsun Kuen, conosciuto anche come Wing Chun e con molti altri nomi, è un sistema di combattimento nato nel sud della Cina con oltre 300 anni di storia, antico ma evoluto, che predilige una visione scientifica e pugilistica dell'arte marziale unendo il rigore logico della boxe occidentale con un approccio "da strada" tipico di un sistema senza regole sportive, con concetti basati su equilibrio, struttura, esecuzione di azioni simultanee, sviluppo di potenza e reattività, nonchè l'uso più vantaggioso della biomeccanica corporea. Il risultato è un metodo di combattimento pratico, efficiente e veloce, pertanto molto adatto alla difesa personale. 
    Il Ving Tsun è un sistema di “correzione degli errori”, il nostro corpo infatti, in situazioni di pericolo, aggressione e stress, reagisce automaticamente utilizzando dei movimenti che la memoria muscolare ha “registrato” nel corso delle nostre attività quotidiane ma che non sono la soluzione ottimale per terminare il combattimento a nostro vantaggio. L’obbiettivo del Ving Tsun è quello di sostituire questi movimenti poco efficaci e funzionali con degli altri, più logici, in modo da aumentare le chances di sopravvivenza durante lo scontro.

I MAESTRI
      Yip Man (1893-1972) fu uno dei più grandi Maestri di Arti Marziali di tutti i tempi. La sua fama lo ha reso leggenda al punto da meritarsi ben 5 film biografici. Yip Man iniziò a studiare il Ving Tsun a 6 anni da Chan Wah Shun. Quando si iscrisse al College conobbe Leung Bik, figlio del Gran Maestro Leung Jan, con il quale si allenò fino all’età di 20 anni. Nel 1949 fondò la prima scuola, proprio durante l'invasione giapponese della Cina, nella quale veniva insegnato apertamente e liberamente il Ving Tsun Kuen. Bruce Lee fu suo allievo tra il 1954 e il 1957 anche se buona parte del lavoro di insegnamento venne svolto da uno degli studenti più abili di Yip Man: Wong Shun Leung.
      Wong Shun Leung (1935-1997). Cominciò ad addestrarsi nelle arti marziali in età adolescenziale. Praticò vari stili, tra i quali Tai Qi Quan e Boxe Occidentale, verso la quale ha sempre avuto un certo interesse, considerandola molto efficace ed importante, in quanto i pugili, al contrario della maggior parte dei praticanti di arti marziali tradizionali, si concentrano sull'attacco senza inseguire le mani dell'avversario. Conobbe Yip Man e divenne un membro devoto della sua scuola. Yip Man, poco tempo dopo, dichiarò che Wong avrebbe impiegato un anno per rendere famoso il Ving Tsun Kuen ad Hong Kong. Egli dovette correggersi, in quanto impiegò solo 6 mesi. Grazie alle sue doti di combattente venne soprannominato "Gong Sao Wong" che significa "re del parlare con le mani". Egli partecipò, tra i 18 e i 24 anni, ad almeno una sessantina di incontri documentati, dove secondo i giornali locali e lo stesso Bruce Lee, ne uscì sempre vincitore. Nonostante la sua celebre fama di insegnante e combattente, egli si distingueva per la grande umiltà: ha sempre rifiutato appellattivi come "Maestro" o "Grandmaster" , in quanto utilizzati troppo spesso in maniera spropositata e senza alcun criterio, preferendo essere conosciuto semplicemente come "Insegnante". Alla morte del maestro Yip Man divenne il presidente della Ving Tsun Association di Hong Kong, da tutti riconosciuto quale referente tecnico dello stile.
     Philipp Bayer, fondatore della "Ving Tsun Kung Fu Association Europe", ha oltre 70 scuole in molte nazioni, ed è ormai famoso in tutto il mondo per essere fra gli ultimi veri depositari di questa arte marziale. Conosciuto a fine anni '80 nel mondo dei combattimenti clandestini di Hong Kong, Philipp Bayer ora è un ironico signore di oltre 60 anni, ma si muove più rapido, agile e potente di un giovane campione, e soprattutto, gli si legge negli occhi tutta l'esperienza di combattimento accumulata in 40 anni di pratica. Dopo aver praticato altre arti marziali, Philipp Bayer approdò ad Hong Kong alla scuola di Wong Shun Leung nel 1981 e vi rimase per periodi consecutivi anche di un anno e mezzo fino al 1989, intrattenendo poi, successivamente all'apertura della sua scuola, stretti rapporti con il maestro, fino alla morte di questo nel 1997. Riconosciuto Sifu dal suo maestro a lui dobbiamo i primi seminari che Wong tenne in Europa.

LA SCUOLA
     La scuola di Porto Recanati affiliata allo CSEN (CONI), è una vera e propria accademia di arti marziali, pugilistiche e di difesa personale, adotta il programma di insegnamento della "Ving Tsun Kung Fu Association Europe" di Philipp Bayer, che persegue l'obbiettivo culturale di tramandare correttamente il Ving Tsun così come è arrivato dagli antichi ad Yip Man, così come egli lo ha trasmesso a Wong Shun Leung, nel suo nucleo più pratico, libero da fronzoli estetici, carenze rattoppate, sovrastrutture commerciali o varianti personali incompatibili con i principi del sistema. 
    La scuola di Porto Recanati è riconosciuta dalla “Ving Tsun Italia” Associazione Italiana Ving Tsun Kung Fu lineage Wong Shun Leung - Philipp Bayer, network associativo di tutte le scuole ed insegnanti di questo lineage che possono vantare un reale contatto diretto con Philipp Bayer, e non solo una foto rubata in un seminario. 
    Il programma di allenamento è strutturato con criterio direttamente sulla persona e prevede una metodologia didatticamente coerente con i principi moderni di studio del combattimento a mani nude. La Scuola e la Federazione non prevedono esami, sezioni, livelli o cinture, secondo noi infatti la competenza non si proclama con diplomi o titoli, si dimostra, e quando un allievo è sufficientemente pronto l'insegnante lo fa avanzare.

L'INSEGNANTE
     Andrea Sediari inizia a praticare Kung fu tradizionale nel 1998 con Andrea Bordi, insegnante stimato e preparato, studiando in particolare il Ving Tsun, l'Hung Gar ed il Tang Lang, con cenni di altri stili di pugilato cinese come Yang Tai Chi e Choy Li Fut, provando saltuariamente anche altre arti marziali e sport da combattimento, ma il Ving Tsun costituiva il suo sistema di riferimento. Nel 2008, dopo dieci anni di pratica assidua, diventa insegnante riconosciuto di Kung fu aprendo un corso specifico per la T.K.F.A. e, contemporaneamente, intraprende un perfezionamento, durato altri sette anni fatto di lezioni mensili e seminari, con Luigi Guidotti, maestro di Andrea Bordi, un esperto insegnante dell'arte cinese tradizionale.
     Nel 2015 lascia la T.K.F.A., per differenti vedute dal caposcuola ed intraprende una ricerca personale dell'arte marziale, prendendo lezioni pubbliche e private con bravissimi maestri di stili tradizionali e sistemi di combattimento. Nello stesso anno conosce Philipp Bayer in un seminario, innamorandosi della logica inoppugnabile del suo Ving Tsun, comprendendo finalmente l'idea dietro ogni movimento e ne ricerca un rappresentante italiano, trovando il maestro marchigiano Enrico Ferretti (Ving Tsun e Boxe occidentale), allievo diretto di Philipp Bayer, un insegnante serio e preparato teoricamente quanto nel combattimento, seguendone sin da subito gli insegnamenti. 
     Nel 2016, dopo assidui allenamenti, decide di lasciarsi alle spalle il passato e di concentrarsi solo nel Ving Tsun. Dal 2017 dopo decine e decine, forse centinaia di ore di lezioni e seminari, sia con Enrico Ferretti che con Philipp Bayer, apre il corso di Ving Tsun lin. "Wong Shun Leung - Philipp Bayer" a Porto Recanati. Nel 2018 completa il programma didattico del sistema.
     Tutt'ora Andrea, in formazione presso la VTKFAE, continua a perfezionarsi partecipando a numerosi eventi, seminari e lezioni, in Italia e all'estero, apprendendo e collaborando con i maestri del sistema.

Contattaci

Contatti

Chiama ora
  • 339 430 8533

Indirizzo

Indicazioni stradali
Via Bramante, 6
62017 Porto Recanati MC
Italia

Orari di apertura

lun:Chiuso
mar:20:30–22:00
mer:Chiuso
gio:20:30–22:00
ven:Chiuso
sab:Chiuso
dom:Chiuso